coinvolgimento stakeholder

L'orizzonte strategico del Gruppo Terna è illustrato nel Piano Strategico 2008-2012, presentato agli investitori e agli analisti finanziari il 31 gennaio 2008. Il Piano stabilisce obiettivi di sicurezza e affidabilitàLa combinazione di due condizioni:• disponibilità: idoneità a far fronte staticamente e in ogni istante alle richieste globali di potenza ed energia elettrica dei clienti nei punti di connessione, tenendo in conto i fuori servizio programmati e forzati dei componenti del sistema elettrico; • sicurezza: idoneità ad affrontare i disturbi improvvisi come cortocircuiti o perdita forzata di componenti del sistema elettrico. Tale aspetto considera quindi proprio gli effetti delle transizioni non affrontate con il precedente criterio. del servizio elettrico e prevede un consistente piano di investimenti per lo sviluppoGli interventi sulla Rete elettrica che comportano un adeguamento o un potenziamento della capacità di trasporto, trasformazione, connessione e interconnessione, ovvero un incremento della flessibilità operativa della Rete o una dismissione di elementi della Rete. e la crescita delle attività in Italia e all'estero.

Per la rilevanza del servizio in concessione sul complesso delle attività e dei ricavi della Società, i clientiLe imprese o società di distribuzione, gli acquirenti grossisti e gli acquirenti finali di energia elettrica. di Terna sono in primo luogo gli operatori del settore elettrico. Essi si rivolgono a Terna per accedere al servizio di trasmissioneAttività di trasporto e di trasformazione dell’energia elettrica sulla Rete interconnessa ad alta e altissima tensione ai fini della consegna ai clienti, ai distributori e ai destinatari dell’energia autoprodotta. e dispacciamentoÈ l’attività diretta a impartire disposizioni per l’esercizio coordinato degli impianti di produzione, della RTN, delle reti a essa connesse e dei servizi ausiliari del sistema elettrico.. Terna opera in regime di concessione perché la Rete di Trasmissione Nazionale è un monopolio.

Il 2007 è stato per Terna un anno di consolidamento, sia sotto il profilo economico e finanziario, con risultati di Gruppo in miglioramento rispetto all’anno precedente, sia in termini di sostenibilità.

Condividi contenuti