EN-16

Emissioni totali dirette e indirette di gas a effetto serra per peso

Le emissioni di gas serra collegate alle attività di Terna derivano da:

  • consumo diretto di fonti di energia (benzina e gasolio per automezzi, gasolio per gruppi elettrogeni e riscaldamento, metano per riscaldamento);
  • consumo indiretto di fonti di energia (consumo di energia elettrica);
  • perdite di SF6 (esafluoruro di zolfo), un gas serra usato in apparecchiature di stazione per il suo elevato potere isolante.

La tabella seguente riporta una stima delle emissioni di CO2 attribuibili direttamente o indirettamente alle attività di Terna. Il calcolo delle emissioni segue le indicazioni delle linee guida pubblicate dal World Business Council for Sustainable Development congiuntamente con il World Resources Institute (The GHG Protocol. A Corporate Accounting and Reporting Standard). Nei termini del Protocollo, la tabella include le emissioni degli Scope 1 e Scope 2. Non sono disponibili i valori relativi al 2005 per le stesse ragioni esposte nell’indicatore EN3-4, cui si rimanda anche per un commento sul processo di miglioramento del monitoraggioInsieme di azioni per individuare l'attuale stato di funzionamento di un sistema elettrico.Numero medio di disalimentazioni per utente di rete (N)Il numero medio di disalimentazioni per utente della rete direttamente connesso alla RTNè definito dalla seguente formula: Numero medio di disalimentazioni per utente= Dove la sommatoria è estesa a tutte le disalimentazioni accadute nel periodo e/o nell’anno solare e nell’area, e dove: • Ui è il numero di utenti coinvolti nella i-esima disalimentazione considerata • Utot è il numero totale degli utenti direttamente connessi alla RTN durante l’anno solare. Ui Utot n i=1 dei dati di base sui consumi energetici.

EMISSIONI DIRETTE E INDIRETTE DI CO2 – I TALIA

QuantitàTonnellate di CO2 equivalenti
Unità di misura2007200620072006
EMISSIONI DIRETTE
Benzina per automezzi
tonnellate1874215821,306
Gasolio per automezzi
tonnellate1,5511,2744,9734,084
Gasolio per gruppi elettrogeni e riscaldamento
tonnellate172138553441
Metano per riscaldamento
metri cubi (migliaia)7566801,6521,488
Perdite di SF6
tonnellate2,0991,56950,16637,499
Totale emissioni dirette
57,92644,818
EMISSIONI INDIRETTE
Energia elettrica 2
gigawattora (GWh)15015071,2571,25
Totale emissioni indirette
71,2571,25
2 La conversione del consumo di energia elettrica in emissioni di CO2 è effettuata tenendo conto del peso della produzioneGenerazione di energia elettrica, comunque prodotta. termoelettrica sul totale
della produzione elettrica italiana (dati statistici 2005) e del mix dei combustibili utilizzato per tale produzione. Le importazioni sono assimilate alla
produzione italiana; ciò implica una sovrastima delle emissioni in quanto l'energia importata è principalmente di fonte nucleare, totalmente assente
nella produzione nazionale.

Dai dati risulta evidente che le principali fonti di emissioni di CO2 attribuibili direttamente e indirettamente all’attività di Terna sono, in ordine decrescente:

  • il consumo di energia elettrica (emissioni indirette);
  • le perdite di SF6;
  • il combustibile utilizzato per gli autoveicoli aziendali.

Le perdite di SF6 sono la principale fonte diretta di emissioni di gas serra da parte di Terna, e la principale causa dell’incremento delle emissioni tra il 2006 e il 2007. L’incremento delle perdite di SF6 tra il 2006 e il 2007 è dovuto in larga misura al crescente ricorso ad apparecchiature di stazione che utilizzano il gas SF6 come isolante al posto dell’olio. La scelta delle apparecchiature isolate con gas risponde a criteri di minore ingombro, anche visivo, e di maggiore sicurezza in caso di malfunzionamento. Dal 2006 al 2007 la quantità di SF6 presente negli impianti di Terna cresce di 27 tonnellate (+11,2%); l’incidenza delle perdite – il parametro cui Terna guarda per misurare le proprie performance in questo campo – resta al di sotto dell’1% (0,77% nel 2007, misurato sul gas presente nelle apparecchiature in servizio). Per i dati sulle consistenze di gas SF6 utilizzato si rimanda alle Tavole degli indicatori; per i programmi di contenimento delle perdite all’indicatore EN18.

Si segnala che il dato sulle emissioni di SF6 del 2006 è diverso (1,569 tonnellate anziché 1,485 tonnellate, corrispondenti a 37.499 anziché a 35.486 tonnellate equivalenti di CO2) da quello pubblicato lo scorso anno. La correzione riflette l’identificazione di un errore materiale di compilazione avvenuta dopo la pubblicazione, e non altera le considerazioni espresse, anche lo scorso anno, sulla rilevanza delle perdite di SF6 come principale fonte delle emissioni dirette di Terna.

Ai fini di consentire una valutazione delle emissioni di CO2 attribuibile al Gruppo Terna nel complesso, si è proceduto per la prima volta con riferimento al 2007 a utilizzare le informazioni disponibili sulle attività in Brasile per effettuare stime delle emissioni, che sostanzialmente estendono proporzionalmente le emissioni italiane al perimetro di Gruppo. In particolare, il numero degli automezzi brasiliani in rapporto a quelli italiani ha costituito la base per la stima delle emissioni degli automezzi; per i gruppi elettrogeni, le perdite di SF6 e i consumi elettrici si è utilizzato il numero delle stazioni elettriche brasiliane in rapporto a quelle italiane; non vi sono invece consumi per il riscaldamento in Brasile. Si tratta di una semplificazione che verrà sostituita dalla disponibilità di misure effettive; la tollerabilità dell’errore di stima è legata alle dimensioni relative della attività in Italia e in Brasile: il totale delle emissioni (dirette e indirette) delle controllate brasiliane, sia pur stimato, conta circa per l’1,9% delle emissioni di Gruppo. Anche l’evoluzione dei consumi nel corso degli anni segue pertanto il dato italiano.

Tonnellate di CO2 equivalenti
ItaliaBrasileGruppo
EMISSIONI DIRETTE
Benzina per automezzi
5821475,701
Gasolio per automezzi
4,973
Gasolio per gruppi elettrogeni e riscaldamento
5532555
Metano per riscaldamento
1,65201,652
Perdite di SF6
50,16695951,126
Totale emissioni dirette
57,9261,10859,034
EMISSIONI INDIRETTE
Energia elettrica
71,251,36372,613
Totale emissioni indirette
71,251,36372,613
Totale emissioni dirette e indirette
129,1762,471131,647
tools invia un commento alla pagina aggiungi ai preferiti segnala ad un amico scarica il pdf vai al mio basket Aggiungi al mio basket stampa la pagina
Leggi la pagina